Our Work

Nell'ottobre 2021, CADIS International e Camillian Task Force (CTF) India hanno prontamente risposto all'emergenza alluvione in Kerala, India. Questa zona è stata testimone di inondazioni ad alta intensità a causa delle piogge incessanti per tre mesi.

Per quasi due settimane, CTF India e i volontari laici hanno lavorato per aiutare la gente a pulire il fango nelle case danneggiate, a recuperare gli effetti personali e a fornire assistenza e sostegno a coloro che si trovavano nei campi di soccorso.
Durante il disastroso evento, più di 200 case sono state spazzate via dall'inondazione improvvisa causata dalle frane, e molte altre case sono state parzialmente danneggiate.

Abbiamo chiesto supporto per aiutare il team locale nell'intervento, e la risposta è stata pronta e calorosa. Il governo, vari gruppi religiosi, movimenti giovanili e ONG sono stati attivamente coinvolti nell'aiutare la popolazione a mitigare l'impatto.
Il team medico ha anche visitato regolarmente i campi per distribuire le medicine necessarie, vestiti per uomini, donne e bambini, e altri interventi medici secondo le necessità della gente.

Sicuramente la pulizia delle case è stata la missione più impegnativa perché la maggior parte era piena di fango e di oggetti sporchi. Ma con l'aiuto dei volontari locali, molte case, negozi, strade e sale sono state restaurate e pronte a riaprire.

CTF India ha affrontato molte sfide riguardanti: l'accessibilità alle aree colpite, le restrizioni COVID-19, la mancanza di volontari.

Da questo intervento di emergenza, possiamo dedurre diverse riflessioni. Ottobre e novembre sono stati catastrofici a causa delle inondazioni. Molte persone hanno perso le loro case, la terra e i mezzi di sussistenza. Dato che molte persone sono in crisi finanziaria e non riescono a trovare i mezzi quotidiani, questo intervento ha aiutato le persone a soddisfare i loro bisogni quotidiani. Anche se sono state date loro tutte le agevolazioni, una volta che il clamore di questo problema sarà diminuito, alle persone della zona mancheranno risorse come cibo, riparo e vestiti. La ricostruzione delle case e l'acquisto di terreni per coloro che hanno perso la proprietà sono la preoccupazione principale della gente del posto.

Mentre andiamo avanti, preghiamo e speriamo che le devastanti calamità naturali finiscano presto.
Cogliamo l'occasione per esprimere i nostri sinceri ringraziamenti e la nostra gratitudine al Rev. P. Aristelo Miranda e al CADIS International Team per la loro tempestiva assistenza finanziaria e il costante incoraggiamento per questa missione Kerala Flood 2021.

P. Baby Ellickal
Direttore Nazionale
Camillian Task Force


Um unsere Website für Sie optimal zu gestalten verwenden wir Cookies. Durch die weitere Nutzung der Website stimmen Sie dieser Verwendung zu. Mehr Infos.