top1.svg
butto1.svg
cdsi_whitelogo
h3-bg04
phone-with-wire.svg

+39 06 89 92 81

cdsi_large transparent

INFO E CONTATTI

Per maggiori informazioni: info@cadisinternational.org

Piazza della Maddalena, 53

00186 Roma
 

+39 06 89 9281

info@cadisinternational.org

Piazza della Maddalena, 53

00186 Roma
 

+39 06 89 9281

info@cadisinternational.org

La Fondazione CADIS (Camillian Disaster Service) International è un'organizzazione umanitaria e di sviluppo senza scopo di lucro, legalmente registrata, dell’Ordine dei Ministri degli Infermi (Camilliani).
 

I progetti di CADIS


facebook
instagram
twitter
youtube
linkedin

www.cadisinternational.org @ All Right Reserved 2024 - Sito web realizzato da Wishraiser

www.cadisinternational.org @ All Right Reserved 2024 - Sito web realizzato da Wishraiser

CADIS TANZANIA LANCIA UN APPELLO AGLI AIUTI UMANITARI PER L'EMERGENZA INONDAZIONI

2024-05-02 12:02

author

News,

CADIS TANZANIA LANCIA UN APPELLO AGLI AIUTI UMANITARI PER L'EMERGENZA INONDAZIONI

Appello emergenza alluvione in Tanzania: sostieni il fondo d'emergenza per il soccorso alla popolazione colpita.

L'area di Rufiji, nella Tanzania occidentale, è storicamente soggetta a inondazioni a causa della sua posizione geografica e dell'andamento stagionale delle precipitazioni. Tuttavia, la situazione è esacerbata dalla costruzione e dal funzionamento della diga idroelettrica Nyerere. Se da un lato la diga rappresenta un'importante fonte di energia rinnovabile per la Tanzania, dall'altro la sua presenza ha alterato il flusso naturale del fiume Rufiji, aumentando il rischio di inondazioni durante i periodi di forti piogge.

La recente alluvione del 2024 ha provocato una devastazione diffusa, sfollando migliaia di famiglie e lasciandole in un disperato bisogno di assistenza. Le case sono state distrutte, i raccolti sono stati spazzati via e l'accesso all'acqua potabile e ai servizi essenziali è stato gravemente interrotto. I membri più vulnerabili della comunità, tra cui donne, bambini e anziani, sono particolarmente a rischio e hanno bisogno di un sostegno urgente per soddisfare le loro esigenze di base e iniziare il processo di recupero. Nel distretto di Muhoro, il 75% dell'area è sott'acqua e circa 17.000 persone sono state colpite, sfollate e vivono negli edifici delle scuole elementari senza le necessità di base. Nel distretto di Chumbi, circa 1.000 persone sono state sfollate. Le inondazioni di quest'anno hanno sommerso 28.374 ettari di terreno agricolo, distruggendo colture come mais, riso, sesamo e banane.

Il Ministro dello Stato ha invitato le istituzioni e le organizzazioni umanitarie, nonché i buoni samaritani, a rispondere alla popolazione di Rufiji sostenendola in un modo o nell'altro durante questa situazione, mentre le autorità locali continuano a monitorare e valutare gli effetti delle inondazioni in generale.

 

L'intervento di CADIS Tanzania contribuirà agli sforzi in corso da parte del governo, della comunità locale e delle organizzazioni umanitarie per fornire assistenza durante l’emergenza e ridurre gli alti tassi di malattia e di decessi causati dalla cattiva alimentazione e dai servizi igienici, nonché dalla mancanza di acqua pulita e sicura nei campi o nei centri di evacuazione degli sfollati interni (IDP).

 

Cosa farà CADIS Tanzania?

Camillian Disaster Service (CADIS Tanzania) implementerà i programmi di emergenza per tre mesi per conto di CADIS International. CADIS Tanzania ha anni di esperienza nell'assistenza umanitaria alle vittime di disastri, agli sfollati interni e alle comunità locali in Tanzania.

L'assistenza umanitaria d'emergenza di CADIS Tanzania coprirà tre componenti: i) salute e nutrizione, ii) acqua, servizi igienici e sanitari (WASH) e iii) mobilitazione delle comunità. In particolare, forniremo cibo, acqua e medicinali, soprattutto per madri e bambini; tavolette per la purificazione dell'acqua, latrine temporanee, strutture per lavarsi le mani e vestiti.

 

Gli articoli previsti per l'operazione saranno acquistati da diverse fonti di approvvigionamento. Tenendo conto della portata del lavoro, dell'urgenza della situazione e della natura della domanda, è prevista un'attuazione rapida dell'approvvigionamento utilizzando le forniture del mercato locale della regione.

 

A Rufiji persistono enormi difficoltà e il distretto sta affrontando una delle peggiori crisi umanitarie. Migliaia di persone hanno bisogno di assistenza umanitaria immediata in diversi settori, tra cui l'assistenza sanitaria, la nutrizione, l'acqua potabile e i servizi igienici. La situazione è a rischio di un'esplosione di malattie trasmesse dall'acqua e di casi correlati. Ci appelliamo quindi alla vostra generosità per conto dei sopravvissuti alle alluvioni e delle persone più vulnerabili.

 

Ci rivolgiamo a tutte le persone di buona volontà affinché sostengano la nostra risposta all'emergenza.

 

Banca: INTESA SANPAOLO s.p.a.

Destinatario: FONDAZIONE CAMILLIAN DISASTER SERVICE INTERNATIONAL

Iban: IT19G0306909606100000144767

 

Banca: DEUTSCHE BANK

Destinatario: Fondazione CAMILLIAN DISASTER SERVICE INTERNATIONAL (CADIS)

Iban: IT13T 03104 03202 00000 0840270

 

È possibile donare tramite PayPal direttamente dal sito al seguente link: https://www.cadisinternational.org/it/donate-now 

emergency-appeals.png

LASCIA LA TUA MAIL

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato sulle attività di CADIS International